Titolo

Autem vel eum iriure dolor in hendrerit in vulputate velit esse molestie consequat, vel illum dolore eu feugiat nulla facilisis at vero eros et dolore feugait

L’Attestato di Prestazione Energetica (A.P.E.)

apeLa Certificazione Energetica, che a seguito delle modifiche apportate con il Decreto 63/2013 viene sostituita con l’Attestato di Prestazione Energetica. L’A.P.E. è il documento attraverso il quale possiamo definire le caratteristiche energetiche di un fabbricato o porzione di esso (appartamento, fondo, ecc. ecc.). Attraverso l’A.P.E. è dunque possibile conoscere le prestazioni energetiche di un edificio, le quali vengono espresse attraverso una scala di valutazione che parte dalla G fino ad arrivare alla A. La redazione di tale documento si rende indispensabile all’atto di acquisto o di locazione di un immobile. E’ importante sottolineare che un immobile la cui classe energetica risulta migliore, gode di un maggiore valore economico.

Lo Studio di Progettazione del Geom. Manuel Pifferi è abilitato alla redazione degli A.P.E. ed opera prevalentemente nella provincia di Grosseto con possibilità di svolgere tale attività anche in altre provincie, previo accordo con la committenza. Lo Studio rilascia Attestati di Prestazione Energetica solo previo sopralluogo sul posto, nel pieno rispetto delle vigenti normative.

Procedure operative per la redazione dell’A.P.E.

Per prima cosa si procede alla raccolta della documentazione la quale consiste solitamente nella Visura Catastale, Planimetria, copia del libretto di uso e manutenzione della Caldaia e/o delle Pompe di Calore. Successivamente si procede con il sopralluogo, in occasione del quale vengono analizzate le caratteristiche dell’immobile, i materiali utilizzati, la tipologia degli impianti, degli infissi esterni e la presenza di eventuali sistemi di produzione di energia rinnovabile. Raccolte le informazioni, il certificatore elabora i dati e redige l’Attestato di Prestazione Energetica il quale viene poi depositato presso il Comune di appartenenza e presso la Regione. Il proprietario riceverà due copie originali dell’A.P.E. che dovrà essere conservato e consegnato al nuovo proprietario, in caso di vendita od al locatario nel caso di affitto.

Quanto può venire a costare un Attestato di Prestazione Energetica?

Con l’abolizione dei minimi tariffari, di fatto ogni professionista è libero di applicare l’importo da lui ritenuto più opportuno. Per questo motivo in rete può capitare di imbattersi in siti che offrono A.P.E. ad importi pressoché ridicoli che si aggirano intorno ai 50 euro. L’equo prezzo per un Attestato di Prestazione Energetico redatto con coscienza e professionalità, può variare dai 150 ai 350 euro, in base alle dimensioni dell’appartamento, alla reperibilità della documentazione e delle informazioni, alla posizione dell’immobile.

Come assicurarsi un A.P.E. affidabile

Un Attestato di Prestazione Energetica affidabile non può prescindere dal sopralluogo, quindi diffidate da chi vi offrirà un A.P.E. senza aver eseguito preventivamente un sopralluogo sul posto;
Diffidate da chi vi proporrà un A.P.E. a prezzi eccessivamente bassi;
Evitate di rivolgervi a degli intermediari ma cercate di contattare direttamente il vostro tecnico di fiducia.

[button type=”primary” size=”med” url=”http://www.ute.it/web/?page_id=1067″ target=”_blank” text=”Richiedi preventivo personalizzato”]

Geom. Manuel Pifferi